12.7.05

To boldly go...

IL VIAGGIO DELLA prima generazione di Star Trek, quella conosciuta semplicemente come Enterprise, si è concluso alcune settimane fa. Stasera mi sono rimesso in pari e ho concluso anche io la quadriennale missione di Jonathan Archer e del suo equipaggio. Un anno in più di James T. Kirk, sei meno di Jean-Luc Picard.



Questi sono gli utlimi fotogrammi. Addio, first generation. Mancherai alle mie domeniche...

2 commenti:

Michele ha detto...

'azzo, vuoi proprio farmi piangere di prima mattina? ;)
Fortuna che non l'ho ancora vista, l'ultima stagione, almeno quella. Gia' e' stata dura... ieri sera, realizzare che Friends e' finito, sigh!

Antonio ha detto...

Sono momenti buffi nella vita: quando ti rendi conto che stai già vivendo un ricordo, che stai mitizzando un attimo. Veder passare l'ultima virata della prima Enterprise, che chiude simbolicamente l'apertura della prima virata, quattro anni fa, è come chiudere il senso di una leggenda. Sai che l'hai vista, ma è come se te l'avessero raccontata, l'avessi letta in un libro.

A me la serie era piaciuta, mi piacque parecchio anche l'originale Star Trek, un filino meno Next Generation (ma un paio di anni fa ho legato bei ricordi alle domeniche con Picard e soci) e sì lo so, non si può aver tutto.

Adesso, lo spazio mi pare più vuoto, più solo...